Crea sito

Spiagge di
Sardegna

Sa Rocca Tunda: tramonto nuvoloso

Se questo sito ti piace e/o ti è utile, ringraziami cliccando sul banner pubblicitario.

Le aree della Sardegna:

Penisola del Sinis

Sa Mesa Longa

Visualizza la posizione della spiaggia di Sa Mesa Longa su Google Maps

Sa Mesa Longa una spiaggetta situata nella parte settentrionale della penisola del Sinis, tra i due promontori di Su Pallosu e di Capo Mannu.

È il risultato della erosione delle rocce di arenaria che in origine collegavano l'isolotto di Sa Mesa Longa al promontorio di Su Pallosu. Il suo nome significa “la lunga tavola”, e si riferisce alla secca, ancora oggi presente a pelo d'acqua, che collega l'isolotto al promontorio.

Il tratto di mare oltre la secca meta favorita degli appassionati di surf nei giorni di maestrale.

Di seguito una breve clip sulla spiaggetta di Sa Mesa Longa.

Sa Mesa Longa di Sandro Arcais su Vimeo.

Di seguito alcune immagini della spiaggetta.

Sa Mesa Longa: l'arco della spiaggia visto da estVisualizza l'immagine in formato 500px o 1000px di larghezza.

L'arco della piccola spiaggia di Sa Mesa Longa. In primo piano l'isoletta di Sa Mesa Longa e, sullo sfondo, l'inizio della scogliera di arenaria di Capo Mannu.

Sa Mesa Longa: l'arco della spiaggia visto da estVisualizza l'immagine in formato 500px o 1000px di larghezza.

L'arco della piccola spiaggia di Sa Mesa Longa. Questa seconda immagine d l'idea delle dimensioni della spiaggia.

Sa Mesa Longa: un gruppo di scogli di arenariaVisualizza l'immagine in formato 500px o 1000px di larghezza.

Un gruppo di scogli. Questi scogli sono ci che rimane della barriera di arenaria che milioni di anni fa chiudeva quasi completamente la piccola baia dal mare aperto.

Sa Mesa Longa: la sabbia di arenariaVisualizza l'immagine in formato 500px o 1000px di larghezza.

La sabbia della spiaggetta di Sa Mesa Longa. La sabbia della spiaggia di Sa Mesa Longa deriva dal lento sfaldarsi delle rocce di arenaria circostanti. Queste, a loro volta, sono il risultato del cementarsi di potenti dune spinte dai venti che milioni di anni fa erano praticamente gli stessi di oggi, primo tra tutti il Maestrale. C' il tanto da rifletterci sopra...

Sa Mesa Longa: la seccaVisualizza l'immagine in formato 500px o 1000px di larghezza.

La secca. La spiaggia di Sa Mesa Longa esposta frontalmente al maestrale, ma riparata dalle mareggiate da una secca, una lunga e stretta “tavola” di arenaria che a pelo d'acqua collega il promontorio di Su Pallosu all'isolotto di Sa Mesa Longa.

Sa Mesa Longa vista da ovestVisualizza l'immagine in formato 500px o 1000px di larghezza.

Sa Mesa Longa vista da ovest, dalla torre . Un'ultima immagine della spiaggia scattata dalla parte orientale del Capo Mannu, nei pressi della vecchia torretta spagnola di .

Le spiagge del Sinis:

Sa Rocca Tunda

Sa Marigosa

Su Pallosu

Sa Mesa Longa

Capo Mannu

Mari Ermi

Il sito Spiagge di Sardegna curato da Sandro Arcais (mail: spiaggedisardegna(at)gmail.com)

Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2013.

home -- link
chi siamo -- contatti